HomeIn Ricordo di Guido

https://trofeoforesti.it/wp-content/uploads/2018/11/ricordo-guido-banner-wider.jpg

CIAO GUIDO

Guido Foresti era un uomo a tutto tondo: amava la famiglia, adorava il suo lavoro ed aveva due grandi passioni, che coltivava con serietà e dedizione.

La caccia lo portava ad evadere ed allontanarsi dalle sue zone piatte e umide della Pianura Padana, mentre le auto d’epoca lo ancoravano al suo territorio, dove sono nate le grandi corse di automobilismo sportivo.

Ha sempre apprezzato la bellezza delle linee delle auto e la potenza dei motori, ma l’interesse per le auto datate è venuto in seguito, grazie alla vicinanza e al probabile “contagio” dell’amico fraterno Bruno Ferrari, già vincitore nel ’95 della Mille Miglia rievocativa e conosciuto ed apprezzato top driver nella regolarità d’epoca.

Si è appassionato alle competizioni di regolarità, a cui partecipava con vetture importanti e impegnative da addomesticare. Sfida che lo stimolava tanto da cimentarsi con una Bugatti del 1927. La sua presenza si era fatta assidua nelle gare bresciane, ma in particolare alla Mille Miglia e al Gran Premio Nuvolari.

Inizialmente ha gareggiato con amici di scuderia, ma poi ha scelto di coinvolgere la famiglia, tanto da alternare ai cronometri sia la moglie Elda, che i figli Pietro e Cesare. Nelle competizioni dure e selettive affidava il ruolo di co-pilota a Pietro e a Cesare, entrando subito con loro in simbiosi agonistica suscitando spesso l’interesse dei media.

Da uomo integro e concreto partecipava in sordina, senza mai reclamarne la ribalta, così come era un grande filantropo nel sostenere iniziative sociali e culturali del territorio in cui operavano le sue aziende. Non soltanto Pralboino, suo paese d’origine, ha goduto della sua generosità, ma anche altre comunità hanno ricevuto sotto diverse forme svariati sostegni ed elargizioni a favore di associazioni e gruppi operanti per il bene comune.

Guido ci ha lasciato non solo il ricordo delle sue passioni, ma anche l’esempio di valori autentici.

di Attilio Facconi

Canneto sull’Oglio 12 gennaio 2014

HAI UN'AUTO D'EPOCA E VUOI PARTECIPARE?

MAIN SPONSOR:
SPONSOR:
PARTNER:
PATROCINI:
https://trofeoforesti.it/wp-content/uploads/2019/01/acisport-1.png

Organizzazione: Noci Motor Classic A.S.D.

 

Secondo

Terzo

copyright © 2018 Trofeo Foresti - Tutti i diritti sono riservati